Cookie

METROSIDEROS IN VASO SIEPE vaso 26 H 80/90 CM

Disponibile in 5 giorni
  • Più compri meno costa
    QuantitàPrezzo unitario
    da 1 a 20 € 12,00
    da 21 a 30 € 11,04
    da 31 a 100 € 9,96
€ 12,00 /pz
+ 1,00Supplemento spedizione 
Supplemento una tantum 
paypal logoPAGA IN 3 RATE  (senza interessi)
al mese - scopri di più

Restituzione fino a 14 gg

null
Spedizione
20,00 € (variabile per alcune destinazioni, prodotti e quantità)
Si consegna a
Italia
Se ritiri in sede
Selezionando "Ritiro in Sede" in fase di acquisto, non hai spese di spedizione e godi del servizio "Pacco Pronto al Banco". Puoi ritirare l'ordine in "Pronta Consegna" in c/d Muzzicato direzione Santuario Madonna del Ponte Strada Pronvinciale 63 Balestrate (PA)
  • Codice:
  • GTIN: https://vivai

LA NOSTRA AZIENDA PRODUCE E VENDE PIANTE DI:

- METROSIDEROS VASO 24 ALTEZZA 90\100 CM BEN CESTITE

SPEDIZIONE IN TUTTA ITALIA  

PER ORDINE DI QUANTITA MAGGIORI A 10 PZ CHIAMARE PER INFO TRP

 

PER MAGGIORI INFO E FOTO CONTATTARE: 3203135328


DESCRIZIONE
Arbusto molto particolare ed esotico, il metrosideros proviene dall'Australia e dalla Nuova Zelanda, dove sono presenti alcune decine di specie; in Italia si coltiva in particolare Metrosideros excelsa e Metrosideros villosa, assieme ad alcune cultivar. Si tratta di un piccolo arbusto sempreverde, con grandi foglie coriacee, generalmente di colore grigio-verde; in primavera inoltrata e fino alla fine dell'estate produce cime apicali costituite da piccoli fiori rossi; dall'aspetto piumoso. Si tratta di un arbusto a crescita abbastanza lenta; che però in natura può raggiungere alcuni metri di altezza; gli esemplari coltivati in Europa in genere si mantengono entro dimensioni abbastanza contenute, e non superano i 200-250 cm di altezza, misure che raggiungono nell'arco degli anni.

Un metrosideros in giardino

Metrosideros  Questi arbusti sono molto ben adattati alla vita nelle regioni calde e asciutte, amano posizioni ben soleggiate, un terreno molto ben drenato, e completamente privo di ristagni idrici, anche sassoso; temono invece il gelo, e la temperatura minima invernale dovrebbe essere sempre superiore ai 2-4°C.
Possono sopportare brevi gelate di lieve entità, che quasi certamente per7o causano bruciature sul fogliame più esterno, che andrà asportato in primavera.

Quindi è bene posizionare i metrosideros in luogo molto ben soleggiato e riparato dal freddo e dal vento; se viviamo in una regione con clima invernale rigido è consigliabile porre a dimora questo arbusto in vaso, in modo da poterlo spostare in serra fredda durante l'inverno.

Le annaffiature saranno regolari durante la bella stagione; evitando di annaffiare se il terreno è ancora umido, e ricordando che la pianta è facilmente soggetta a marciumi e ben sopporta la siccità. Durante i lesi invernali possiamo tranquillamente sospendere le annaffiature per le piante poste in piena terra, mentre sarà necessario annaffiare sporadicamente le piante in vaso, soprattutto se poste in serra.

A fine inverno accorciamo soltanto i rami rovinati, evitando di potare eccessivamente la pianta, infatti già in inverno i metrosideros preparano i boccioli, che verrebbero asportati da una potatura eccessivamente drastica.

Nello stesso periodo spargiamo ai piedi dell pianta del concime granulare a lenta cessione per piante da fiore, per garantire il giusto tenore di sali minerali nel terreno

L’Azienda opera su tutto il territorio nazionale, Italia e Sicilia.

Condividi

Carrello