Ultimo pezzo

Encephalartos ferox ORNAMENTALE VASO 45\50

Disponibilità immediata
€ 1.000,00

Restituzione fino a 14 gg

null
Spedizione
10,00 € (variabile per alcune destinazioni, prodotti e quantità)
Supplemento spedizione
€ (Questo prodotto necessita di un imballo speciale)
Si consegna a
Italia
Se ritiri in sede
Selezionando "Ritiro in Sede" in fase di acquisto, non hai spese di spedizione e godi del servizio "Pacco Pronto al Banco". Puoi ritirare l'ordine in "Pronta Consegna" in c/d Muzzicato direzione Santuario Madonna del Ponte Strada Pronvinciale 63 Balestrate (PA)
  • Codice:
  • GTIN: https://vivai

LA NOSTRA AZIENDA VENDE PIANTE DI Encephalartos ferox IN VASO 45\50

MASCHIO ALTEZZA TRONCO 30 CM

SPEDIZIONE IN TUTTA ITALIA

NOTA B. PREFERIBILE RITIRO IN SEDE

PER MAGGIORI INFO CHIAMA AL 3203135328

Encephalartos ferox G.Bertol.

Famiglia: Zamiaceae

Nomi comuni: Maputaland cycad, Zululand cycad, Tongaland cycad (Eng.), Maputalandbroodboom, Tongalandbroodboom (Afr.), Umthobane, uthobani (Zulu), chihanga (Thonga)

Numero albero SA: 3.4

 

 

Un cycad con foglie verde scuro, arcuate, simili ad agrifoglio e sorprendenti coni rossi.

Descrizione

Le piante sono generalmente a fusto singolo o raramente ramificate con nuovi polloni prodotti dalla base. Gli steli sono sotterranei (anche se molto occasionalmente si possono trovare steli che raggiungono una lunghezza di oltre un metro). Gli steli raggiungono i 35 cm di diametro.

Le foglie arcuate sono lunghe 1-2 me recano numerose foglioline agrifoglio verde scuro (lunghe 15 cm e larghe 3-5 cm) con denti distintamente lobati sia sul margine superiore che su quello inferiore. Le foglioline sono moderatamente distanziate alla base della foglia, ma sono affollate e sovrapposte per tutta la lunghezza della foglia. Le foglie giovani sono spesso marrone ramato e ricoperte di peli fini che si perdono presto.

La parte più spettacolare di queste piante sono i loro sorprendenti coni da rosso-arancio a scarlatto che contrastano con l'attraente fogliame verde scuro. Occasionalmente si possono trovare coni giallo dorato. I coni maschili e femminili sono portati su piante separate e sebbene entrambi colorati, sono piuttosto diversi l'uno dall'altro. Le piante femminili portano 1-5 coni ovoidali, ciascuno alto 25-50 cm e con diametro 20-40 cm. I coni femminili sono sessili sulla pianta (cioè privi di fusto). Le piante maschili invece portano 1-6 coni cilindrici per chioma. Questi sono più lunghi (40-50 cm) e molto più stretti (solo 8-10 cm di diametro). I coni maschili sono tenuti su steli corti lunghi fino a 3 cm.

I semi ricoperti di carne sono lunghi fino a 5 cm e sono di colore da arancione brillante brillante a rosso.

 

Stato di conservazione

Secondo la verificata il 10 ottobre 2016, Encephalaratos ferox è classificato come Near Threatened (NT). Sebbene diffusa e comune, questa specie è in declino a causa della crescente pressione di raccolta e della distruzione dell'habitat. La sua riduzione della popolazione dovrebbe avvicinarsi al 30% entro tre generazioni (durata della generazione 30 anni)

Distribuzione e habitat

Encephalartos ferox è una pianta sorprendente che si trova nella boscaglia costiera dal nord KwaZulu Natal che si estende dalla baia di Sodwana alla baia di Kosi e poi più a nord lungo la costa del Mozambico fino a Vilanculos. Fu descritto per la prima volta nel 1851 da Bertolini in Mozambico.

Si trova comunemente all'ombra nei margini delle foreste dunali e nei prati boscosi dove può verificarsi in gran numero. Questa specie è localmente abbondante nella macchia delle dune, a volte si trova entro 50 m dalla spiaggia. Le precipitazioni in quest'area variano da 1000 a 1250 mm all'anno e non si verificano gelate. Il fuoco è un elemento importante nell'habitat di queste piante e può causare danni a steli e foglie. Tuttavia, questo è solitamente superficiale e la pianta si riprende rapidamente, rigenerandosi dal suo fusto in gran parte sotterraneo.

Il nome Encephalartos deriva dal greco en significato all'interno; kephali significa "testa" e artos significa "pane". Ferox viene dal latino per "feroce" o "feroce" in riferimento ai foglietti rigidi e spinosi.

Le Cicadee vengono spesso definite "fossili viventi" perché sembrano essere cambiate poco dal periodo Carbonifero di 50-60 milioni di anni fa. Le Cicadee sono spesso confuse sia con le palme che con le felci arboree a causa di una somiglianza superficiale, tuttavia in realtà sono totalmente estranee. In effetti, la parola "cycad deriva anche dalla parola greca cyckos che significa" simile a una palma ".

Le Cicadee appartengono al gruppo di piante chiamate Gimnosperme (che significa "semi nudi"). Gli organi riproduttivi sono prodotti nei coni (e non nei fiori come nelle piante superiori). I semi non sono racchiusi in un'ovaia e non sono presenti stigma o stili. Le gimnosperme sudafricane sono costituite dalle cicadee ( Encephalartos, Stangeria ), dagli alberi di yellowwood ( Podocarpus ), dal cipresso di montagna ( Widdringtonia ) e dalla famosa insolita pianta del deserto Welwitschia .

Ecologia

I semi carnosi sono apprezzati da molti animali (babbuini, scimmie cercopiteco, dassie, pipistrelli mangiatori di frutta) e uccelli (uno dei preferiti in particolare del trombettista e dei buceri coronati). Sono attratti dalla copertura carnosa dai colori vivaci del seme e sono importanti agenti di dispersione dei semi, sputando i chicchi velenosi una volta che hanno mangiato la copertura carnosa. I babbuini e le scimmie spesso rimuovono l'intero cono (o parti di esso) e lo portano a una certa distanza prima di mangiare i semi.

Utilizza

Il nome afrikaans per le cicadee, broodboom , significa "albero del pane" e gli steli di queste piante sono stati usati in passato come fonte di cibo. Il midollo amidaceo viene rimosso, legato in pelli di animali, fermentato e quindi macinato in un pasto.

Encephalartos ferox in crescita

L' Encephalartos ferox è popolare nei giardini e nel commercio orticolo ed è una delle specie di cicadei più comunemente disponibili nei vivai. Cresce meglio in ombra parziale e richiede molta acqua. Non tollera il gelo molto intenso.

Questa specie può essere propagata dai semi o mediante rimozione di offset o polloni.

Affinché avvenga l'impollinazione, è essenziale che le piante maschili e femminili siano contemporaneamente in cono. Sebbene l'impollinazione avvenga naturalmente in natura dove le popolazioni sono più grandi, l'impollinazione deve essere eseguita artificialmente in un giardino. Il polline deve essere raccolto dalle piante maschi e può essere conservato in congelatore per molti mesi. Quando i coni femminili sono pronti a ricevere il polline, le scaglie del cono si aprono leggermente. L'impollinazione manuale può quindi essere eseguita lavando il polline mescolato con acqua distillata nel cono femminile.

Sebbene i semi saranno sempre prodotti da coni femminili, saranno vitali e germineranno solo se sono stati impollinati con successo. Per determinare se i semi sono fertili, rimuovere la copertura carnosa immergendoli in acqua per 2-3 giorni e poi strofinandoli. Quindi metti i semi in un secchio pieno d'acqua ... i semi fertili più pesanti affonderanno sul fondo ei semi sterili galleggeranno sopra.

L'embrione si sviluppa nel seme subito dopo la fecondazione ma ci vorranno 6-7 mesi prima che sia pronto a germogliare. Durante questo periodo, i semi puliti possono essere conservati in un armadio asciutto. Una volta germinato il seme, si forma subito una radice tuberosa a fittone e una volta stabilita, emergerà la prima foglia. Questo è ± 6 settimane dopo l'emergere della radice.

Le Cicadee sono popolari come oggetti da collezione e un certo numero di specie sono altamente minacciate nel loro habitat naturale a causa della raccolta eccessiva. Per questo motivo, tutte le specie di cicadee sono protette dalla legge e il loro commercio è soggetto all'approvazione di Nature Conservation. Il commercio internazionale delle cicadee è strettamente controllato dalla legislazione CITES. Questa particolare specie di cicadee , E ncephalartos ferox , è ancora una specie relativamente comune nonostante la raccolta, tuttavia i servizi di conservazione della natura del KwaZulu Natal considerano che dipenda dalla protezione nelle riserve naturali della provincia.

L’Azienda opera su tutto il territorio nazionale, Italia e Sicilia:
Agrigento (Sicilia) AG Alessandria (Piemonte) AL Ancona (Marche) AN Aosta (Valle d'Aosta) AO Arezzo (Toscana) AR Ascoli Piceno (Marche) AP Asti (Piemonte) AT Avellino (Campania) AV Bari (Puglia) BA Barletta-Andria-Trani (Puglia) BT Belluno (Veneto) BL Benevento (Campania) BN Bergamo (Lombardia) BG Biella (Piemonte) BI Bologna (Emilia-Romagna) BO Bolzano (Trentino-Alto Adige) BZ Brescia (Lombardia) BS Brindisi (Puglia) BR Cagliari (Sardegna) CA Caltanissetta (Sicilia) CL Campobasso (Molise) CB Carbonia-Iglesias (Sardegna) CI Caserta (Campania) CE Catania (Sicilia) CT Catanzaro (Calabria) CZ Chieti (Abruzzo) CH Como (Lombardia) CO Cosenza (Calabria) CS Cremona (Lombardia) CR Crotone (Calabria) KR Cuneo (Piemonte) CN Enna (Sicilia) EN Fermo (Marche) FM Ferrara (Emilia-Romagna) FE Firenze (Toscana) FI Foggia (Puglia) FG Forlì-Cesena (Emilia-Romagna) FC Frosinone (Lazio) FR Genova (Liguria) GE Gorizia (Friuli-Venezia Giulia) GO Grosseto (Toscana) GR Imperia (Liguria) IM Isernia (Molise) IS La Spezia (Liguria) SP L'Aquila (Abruzzo) AQ Latina (Lazio) LT Lecce (Puglia) LE Lecco (Lombardia9 LC Livorno (Toscana) LI Lodi (Lombardia) LO Lucca (Toscana) LU Macerata (Marche) MC Mantova (Lombardia) MN Massa-Carrara (Toscana) MS Matera (Basilicata) MT Messina (Sicilia) ME Milano (Lombardia) MI Modena (Emilia-Romagna) MO Monza e della Brianza (Lombardia) MB Napoli (Campania) NA Novara (Piemonte) NO Nuoro (Sardegna) NU Olbia-Tempio (Sardegna) OT Oristano (Sardegna) OR Padova (Veneto) PD Palermo (Sicilia) PA Parma (Emilia-Romagna) PR Pavia (Lombardia) PV Perugia (Umbria) PG Pesaro e Urbino (Marche) PU Pescara (Abruzzo) PE Piacenza (Emilia-Romagna) PC Pisa (Toscana) PI Pistoia (Toscana) PT Pordenone (Friuli-Venezia Giulia) PN Potenza (Basilicata) PZ Prato (Toscana) PO Ragusa (Sicilia) RG Ravenna (Emilia-Romagna) RA Reggio Calabria (Calabria) RC Reggio Emilia (Emilia-Romagna) RE Rieti (Lazio) RI Rimini (Emilia-Romagna) RN Roma (Lazio) RM Rovigo (Veneto) RO Salerno (Campania) SA Medio Campidano (Sardegna) VS Sassari (Sardegna) SS Savona (Liguria) SV Siena (Toscana) SI Siracusa (Sicilia) SR Sondrio (Lombardia) SO Taranto (Puglia) TA Teramo (Abruzzo) TE Terni (Umbria) TR Torino (Piemonte) TO Ogliastra (Sardegna) OG Trapani (Sicilia) TP Trento (Trentino-Alto Adige) TN Treviso (Veneto) TV Trieste (Friuli-Venezia Giulia) TS Udine (Friuli-Venezia Giulia) UD Varese (Lombardia) VA Venezia (Veneto) VE Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte) VB Vercelli (Piemonte) VC Verona (Veneto) VR Vibo Valentia (Calabria) VV Vicenza (Veneto) VI Viterbo (Lazio) VT
In particolare opera in tutta la Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani.

 

 

Ti consigliamo anche:

Condividi

Carrello